Giornata Mondiale di Preghiera

una nuova primavera europea

Giornata Mondiale di Preghiera

La Giornata mondiale di preghiera (World Day of Prayer) è un’iniziativa ecumenica internazionale di donne cristiane. Si celebra annualmente il primo venerdì di marzo in oltre 170 paesi ed è nata oltre un secolo fa. Il movimento si propone di unire donne di varie etnie, culture e tradizioni in una giornata annuale di preghiera comune, e, in molti paesi, di proseguire per tutto l’anno il rapporto di amicizia, comprensione e azione, nella preghiera e nel servizio

Preparata quest’anno da un gruppo di donne slovene, la Giornata di Preghiera è un appello a non restare in silenzio davanti alle ingiustizie, a mostrare compassione e comprensione verso chi affronta sofferenze e ostacoli, per proseguire nel sentiero della libertà̀, della giustizia e della pace.

Tema della Giornata mondiale di preghiera 2019, intitolata “Venite, tutto è pronto”, è la parabola del gran convito dal vangelo di Luca 14: 15-24, dove Gesù paragona il regno di Dio a un banchetto.  Gesù racconta di un uomo che aveva invitato molti ospiti, ma tutti declinarono l’invito, con una scusa. Il padrone di casa, pieno di sdegno, decise allora di ospitare, al posto degli invitati, i poveri, gli emarginati e i disabili, affinché la festa potesse comunque aver luogo. La locandina della GMP 2019 è stata creata da Rezka Arnuš, artista con ridotta capacità visiva, e rappresenta il suo paese in relazione con il racconto biblico: al centro, una tavola imbandita con specialità del paese; intorno, donne slovene che ballano in costume tradizionale e persone con varie disabilità.

Le collette raccolte in occasione della GMP finanzieranno progetti in Slovenia rivolti alle donne, fra cui vittime della tratta di esseri umani, donne svantaggiate e madri in difficoltà. In particolare, il ricavato delle collette della GMP italiana sarà devoluto al progetto della ONG Slovena “Centro di lotta contro il traffico di essere umani”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *